Lunedì, 06 Novembre 2017 08:33

Francesco Rocca primo Presidente italiano della Federazione Internazionale

Eletto con maggioranza assoluta a capo del più grande network umanitario del mondo

Francesco Rocca è il nuovo presidente della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa, il network globale umanitario più grande del mondo. Eletto ad Antalya, in Turchia, al primo turno con la maggioranza assoluta dei voti (98 su 178 votanti), Rocca è il primo italiano a ricoprire la prestigiosa carica internazionale

 

T 4f2d97804b88ef53aaef8a428631a15a 900x600

 

Dedico questa importante vittoria ai volontari della Croce Rossa Italiana di cui sono orgoglioso. Ringrazio tutte le Società Nazionali della Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Ora dobbiamo seguire il faro di nostri Principi e, allo stesso tempo, fornire risposte pragmatiche in tutto il mondo alle numerose sfide umanitarie.
                                                                                                                                                                                                                                                                                                    
 
                                                                                                                                                                                                                                                                
T cb5ea63ec7eb45d9807d612a0dd5c02a 900x600T 858c3d1445c2ce55c2b55be92748c2c4 900x600
 
 
Fondata nel 1919, la Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa raggiunge 150 milioni di persone in 190 Paesi nel mondo, attraverso l’operato di oltre 17 milioni di volontari.

Francesco Rocca nasce a Roma nel 1965. Dopo una lunga attività come avvocato e nel campo del volontariato, dal 2013 è Presidente della Croce Rossa Italiana e Vicepresidente della Federazione Internazionale delle Società di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa. Nel 2016, conclusa la storica riforma dell'Associazione, viene eletto nuovamente dai volontari della Croce Rossa Italiana.